SIBA on TourSicilia

A Trapani la birra artigianale ha un Alibi ..

 

A scanso di equivoci, la qualità non ha mai bisogno di un alibi .. e men che meno le “buone” birre artigianali. Poi però bisogna sempre trovare il posto giusto per andarsi a bere ‘ste birre .. e allora, se siete a Trapani, l’Alibi potrebbe anche servire. Stiamo parlando di Alibi beer shop, di Fabrizio Mascolino e Andrea Bonfiglio, in Via della Cuba 23 ..

4/07/2014 – 30/08/2015: abbiamo segnato queste due date, ma ci è sfuggito il motivo ..

Probabilmente la prima è quella dell’apertura del locale, mentre il 30 agosto 2015 ci sarà stata l’inaugurazione dell’impianto a 4 vie, passando dallo status di beer shop con mescita autogestita, a quello di locale birrario .. con bicchieri di vetro .. 

Da qualche mese a questa parte, nei dintorni si sta muovendo anche altro .. ciò non toglie che dopo la chiusura del Fat Freddy’s Hops, senza l’iniziativa di Fabrizio e Andrea bere birra artigianale qui a Trapani sarebbe stato molto meno semplice .. e questo è già un merito ..

Tornando al programma odierno, noi stasera avremmo anche fatto la nostra parte (a Marsala) .. ma un’altra sosta ce la possiamo comunque permettere, visto che il nostro pernottamento “naif” è proprio qui in centro, a due passi dall’imbarco dei traghetti che portano alle Egadi. Semmai l’analisi sensoriale non sarà delle più lucide .. per cui è il caso di puntare a birre e stili di maggior peso specifico, a partire da un adeguato ABV (Alcohol By Volume) ..

La scelta cade su un paio di bottiglie di altrettante stra-note beer firm danesi, discostandoci per una volta dalle solite IPA con quintalate di luppoli, che da sempre caratterizzano la scuola scandinava. Funky (e)☆, di Mikkeller, è una Belgian Wild Ale decisamente più convincente della “sorella” It’s Alive. Sarà per una più originale evoluzione astringente dei Bretta, sapientemente bilanciati dalla “pienezza” della componente maltata .. sta di fatto che è la birra giusta per “staccare” ..

Black Ball, di To Øl (altra ricetta brassata in Belgio, presso il “solito” De Proefbrouwerij), è una Imperial Porter “senza se e senza ma”. Di un nero assoluto, con crema beige, compatta e persistente .. col naso stasera non ci arriviamo più (del resto è già una Stout .. seppur decisamente luppolata), ma l’intensità gustativa è fuori discussione, grazie all’azzeccato mix di tostato-caffè-cioccolato amaro, l’abbondante luppolatura e lo stesso retrogusto acidulo dei malti scuri. Godibilissima al mouthfeel. Impegnativa (8%). Da “fine traversata” .. 

In questo localino senza fronzoli sembra che si conoscano un po’ tutti. Clima informale e rilassato .. da pre e post cena, magari intrattenendosi con qualche gioco da tavolo. C’è chi rimane col bicchiere nei pressi del banco, chi è seduto a chiacchierare, mentre altri ancora si affacciano in strada a bere e fumare. Fabrizio e Andrea sono dietro al piccolo impianto, intenti a spillare o stappare. Cordiali, competenti e anche intraprendenti .. se si considera che questo locale per loro rimane un “plus seral-notturno”, dettato dalla passione per la buona birra, mentre di giorno gli impegni sono altri ..

La storia del nome dato al locale è oltremodo curiosa. “Tutto è partito qualche anno fa da Bologna, con un esame universitario andato male a entrambi .. tanto che per superare la fiacca decidemmo di andare a bere qualcosa di diverso rispetto alle abitudini di allora” ci dicono ..

“Il Pretesto è uno storico beer shop bolognese .. e fu proprio lì che bevemmo la nostra prima birra ‘strana’. Poi capimmo che quella birra, più che strana, non era pastorizzata né filtrata .. e che sarebbe stata la prima di una lunga serie. In qualche modo quella bocciatura all’esame ci diede un ‘alibi’ per provare qualcosa di diverso dal solito .. e una volta tornati definitivamente a Trapani, decidendo d’intraprendere quest’avventura, ci è venuto di nuovo in mente di quel così detto ‘alibi’ da cui tutto ha avuto inizio” ..

Ora .. non sappiamo se sarà un alibi di ferro, ma è sicuramente l’Alibi giusto per bere buona birra in questo splendido angolo di Sicilia ..

[siba: best indi!]

Tags

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close