SIBA news

L’estate dei vaccini e della ripartenza. In alto le pinte e incrociamo le dita.

Sembra stia andando tutto per il verso giusto: si riapre e si riparte. Riparte l’Italia intera e non solo l’Italia. Riparte l’Italia intera… anche e soprattutto quella, oltremodo penalizzata, della ristorazione e della “ricreazione”. Riparte l’Italia dei pub e delle birre artigianali. Riparte per non chiudere più… che va al di là di un semplice auspicio!

I numeri della pandemia sono in costante e netta decrescita. Sarà anche dipeso dai nostri più o meno accorti comportamenti e distanziamenti… certo è che l’arrivo della “bella stagione” ci sta dando anche quest’anno una mano… in attesa della definitiva “spallata” di giugno, con il fondamentale contributo della campagna vaccinale.

Avremo le idee più chiare solo in autunno. Al momento le parole d’ordine sono riaprire e ripartire… e vogliamo a questo punto ripartire anche noi, in viaggio per l’Italia, a far tappa “di stazione in stazione”, finanche con una birra al bancone (quanto ci è mancato il bancone!).

I nostri pub “di fiducia” sono tanti e con caratteristiche molto diverse tra loro. Tutti comprensibilmente provati dallo stillicidio dei vari “stop and go” che si sono susseguiti da inizio pandemia… ma altrettanto tutti (o quasi) nuovamente pronti a ospitare i propri clienti, siano essi regulars o forestieri di passaggio.

Significativo e prevedibile l’aumento di dehors, beer-garden e in generale del numero di tavoli in spazi all’aperto, ma da qualche giorno si è tornati comunque ad aprire anche all’interno… e il progressivo passaggio dell’intera Penisola in “zona bianca”, farà ovunque venire meno anche il vincolo del “coprifuoco” (parola orripilante, che speriamo venga definitivamente messa in archivio).

Dunque ci siamo. Sempre con la dovuta attenzione… ma ci siamo. In alto le pinte e incrociamo le dita. Cheers!

I locali attualmente censiti e monitorati sono 1.260. Di questi, i locali al momento pubblicati e geolocalizzati sono 975. I dettagli per regioni e province li trovate su www.stazionidibirra.it.

Ci piacciono gli ideali. Ci piacciono le scelte nette. Ci piacciono la professionalità, la passione e la fatica. Ci piacciono i prodotti autentici. Ci piacciono le birre artigianali.

[siba: best indi!]

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close