LazioSIBA on Tour

Male & Peggio – Cassino: dal 2018 birreria e hamburgeria… di qualità. “Fidete”!

Male & Peggio [chiuso'23] _ Stazioni di Birra /f

Tira bene la catena… che scarica!! Fidete”. È stato il primo “biglietto da visita”. Ci siamo fatti una bella risata…

Capita di rado, ma capita. Entrare in un locale e chieder subito… per cortesia, il bagno? Un locale lo puoi iniziare a conoscere anche così… perché magari “ti scappa”! “Fidete”… 😊 Cartello attaccato al muro, accanto allo sciacquone.

“Modalità prima visita”: telefonata preventiva… ma anche no. Birra al banco e stretta di mano (all’occorrenza insaponata, lavata e asciugata a dovere 😉 Poi si vede…

Un venerdì di settembre, al Male & Peggio di Andrea Carloni e Francesco Pierini. Birreria artigianale, hamburgeria, friggitoria… inaugurata il 18 agosto di quattro anni fa. Qualcuno dal tavolo azzarda:- “fanno i migliori panini con hamburger di Cassino e dintorni!”. Sarà vero? Noi, stasera, giusto qualche buona “birretta”. Ma ci sentiamo comunque a nostro agio… e questo è un buon segno.

«Scusami tanto… ma oggi non c’è ‘la ragazza’ e stamo a fa’ gli straordinari. Meglio così… in fondo. Dopo il casino degli ultimi anni, è stata ‘na bella estate». Andrea spilla e porta i vassoi ai tavoli. Col suo fare schietto e il simpatico “speech” romanesco… ci mette di buon umore. Le birre di Hop Skin (Termalibù Session IPA, in primis) e una collab-brew Mister B – Ballarak (Brrr Sour Ale con gelsi neri)… fanno il resto.

«Le prime birre artigianali? Le beveva una mia ‘ex’… e mi ci avvicinai anch’io. E poi vengo da Roma… col birrificio degli amici di ECB non distante da casa» prosegue il publican.

Impianto mescita refrigerato, di proprietà, a sei vie… anche se oggi le spine attive sono quattro. Niente bottiglie e niente vini (scelta coraggiosa)… ragion per cui 6 spine, in un paesone come Cassino, ci dovrebbero stare tutte.

«Meglio una in meno che una in più… se poi ci rimane attaccata qualche giorno di troppo. Ci piace la qualità e ci piace il fresco. Ci piacciono i fornitori che la pensano come noi… come gli amici di Partenocraft o il salumificio – braceria – macelleria Mamma Giovanna, di San Donato Val di Comino».

I panini al piatto ci sfilano accanto… e invogliano parecchio. Avremmo scelto anche il nostro: hamburger di manzo 180 gr.; pesto di pistacchi all’80%; silano affumicato; mortadella artigianale alla piastra. Si chiama Pistacchione… ma sarà per la prossima (anche se il menu cambia).

Questo locale sa cosa vuole e come fare a ottenerlo. Atmosfera genuina e informale. Ci torneremo.

Un’ultima curiosità, prima di andare: perché “Male & Peggio”… e non, magari, “Bene & Meglio”? «È stato un sogno di quando dovevamo aprire con Francesco» conclude Andrea. «Me so’ detto: uno mena in cucina, uno mena ar bancone. Male uno, peggio l’artro… ma se fa!».

Se fa… e se fa bene: dal 2018, in Via Virgilio 22, a Cassino (FR). “Fidete”!

[siba: best indi!]

Tags

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close