Emilia RomagnaSIBA on Tour

Harvest Pub: 5 anni di “raccolto”, in Via Montello a Bologna ..

 

Che si voglia partire dal celebre album “Harvest” del cantautore e chitarrista canadese Neil Young, o dalla Extra Special Bitter “Harvest” degli statunitensi di Southern Tier Brewing Co. .. l’importante è ritrovarsi a Bologna, fuori P.ta San Felice. Prendere per Via Saffi, svoltare la prima a sinistra .. e siamo arrivati. Siamo arrivati all’Harvest Pub di Roberto Poppi, anche se dietro al banco mescita forse è più facile trovare un altro “militante di vecchia data” come Gabriele “Ciccio” Triossi ..

Sono già 5 anni di “raccolto” (harvest in inglese significa per l’appunto raccolto/mietitura) da quando, fine settembre 2011, Roberto e l’allora socio Gianfranco Sansolino (ex presidente BrewLab, associazione di “homebrewer eretici” di base a Bologna) decisero di dar vita a uno dei primi locali birrari 100% craft-oriented della città felsinea, chiamandolo Harvest Pub .. pare anche ispirati dal loro particolare apprezzamento per i già citati “Harvest d’Oltreoceano” (l’album del 1972 di Neil Young e la Premium Bitter Ale di Southern Tier) ..

A prescindere da come sia andata, la verità è che Roberto Poppi di “raccolti” ne ha fatti tanti .. e questi anni di pub in Via Montello sono solo una parte della sua lunga storia “a tu per tu con la birra”. Nel 2007 è tra gli artefici della nascita del Birrificio Vecchia Orsa, dove ha ricoperto i ruoli di educatore professionale (in linea con la mission della cooperativa) e birraio ..

Oggi publican di esperienza, distributore (LaB – Libera arte della Birra), rivenditore (Beer for Bunnies), “divulgatore” .. come lo stesso dicasi per Gabriele Triossi che all’Harvest ci lavora già da svariati anni e in quanto a iniziative e “divulgazione” (vedi peraltro la collaborazione con Fermento Birra) potrebbe raccontarne anche lui parecchie, sia al di là che al di qua del bancone ..

Viene da sé che se i biglietti da visita sono questi, il pub di Via Montello merita grande attenzione, non potendo che essere garanzia di qualità e competenza, sempre che si stia cercando tutti la stessa cosa .. ovvero birre “serie”, gestite, servite e all’occorrenza spiegate al meglio. Perché qui si viene innanzitutto a bere bene, vivendo l’atmosfera schietta, informale, non “pastorizzata” né “filtrata” di locali e cantine d’altri tempi, distanti anni luce da certi snobismi che caratterizzano sempre più il bere di qualità nel nostro Paese .. 

Il banco mescita è il cuore pulsante di questo pub, con le sue 6 spine + una hand pump posta alle spalle dello stesso. Per chi volesse pensare anche allo stomaco, proposta di panini e tigelle servite con salumi e formaggi, sistemate in diretta nel gabbiotto accanto al bancone. Arredi essenziali o, volendo, anche spartani, con tavoli in legno e perlinato da pizzeria anni ’80 alle pareti, tanto démodé quanto in perfetto e sacrosanto stile Harvest ..

Avendo ancora in mente un’ancestrale Cardosa alla spina (Saison de l’Ouvrier con cardo gobbo, ovviamente di LoverBeer) bevuta in loco qualche tempo fa, oggi (10/11/2016) il “break even” lo raggiungiamo con la splendida Stronge Extra Stout di Buxton, senza nulla togliere a quanto di interessante bevuto prima (Manchester Bitter di Marble e Artic Sunstone di Amager) e dopo (Lemon Meringue Ice Cream Pie della “famigerata” Omnipollo, c/o Buxton) .. 

Da posti del genere, con birre del genere, non ce ne vorremmo mai andare. È la nostra dimensione: sgabello al banco, chiacchiera e birra, con quest’ultima semmai accompagnata da qualcosa di “non invadente” per calibrare palato e stomaco .. 

Questo è l’Harvest Pub: 5 anni di “raccolto”, coltivando l’essenziale .. per esaltarne l’essenza. E l’essenza di un locale birrario degno di questo nome sta nelle birre “vere” e “vive” che si vanno a mescere con il dovuto rispetto. Tutto il resto lo lasciamo volentieri ad altro tipo di ristorazione ..

[siba: best indi!]

Tags

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close