SIBA on TourUmbria

Civico 57 – Spello: quando la birra si beve al Civico giusto ..

Voglia di buona birra a pranzo? Più facile a dirsi che a farsi. In Italia quella del pranzo non è mai stata un’ora da pub .. senza contare che le birre di qualità non si bevono certo ovunque: bisognerà trovare il posto e pure il civico giusto…

Civico 57 è al 57 di Via Consolare, a Spello (PG) .. con tavoli anche all’aperto e il privilegio di essere accanto a uno “scrigno” di affreschi quattrocenteschi: la Cappella Tega. Se però arrivate all’ora di pranzo di una giornata particolarmente calda e assolata, la naturale temperatura da cantina all’interno del locale può risultare la scelta migliore.

“Spello Splendidissima Colonia Julia”: lo disse a suo tempo Cesare Augusto .. e noi concordiamo. Nel magnifico borgo umbro delle Infiorate, l’importante testimonianza di una cinta muraria di epoca romana fa da preludio a un centro storico che sa di fiabesco .. dove nel saliscendi di vicoli acciottolati, chiese affrescate e antichi monumenti, si custodiscono capolavori del Pinturicchio, del Perugino e altre preziose eredità del passato.

Nel nostro presente c’è innanzitutto una gran sete di birra da attenuare quanto prima .. e Spello fortunatamente non delude. Trovarsi in un comune con poco meno di 8.500 abitanti e ben tre locali birrari di buon livello (tra “indi” e taproom di birrificio) .. ha già dell’incredibile. Trovarne oggi due di questi aperti anche a pranzo (da Birra DieciNove più che pranzo è una festa!), è stato il “non plus ultra”.

Civico 57 ha nel suo ingresso il primo punto a favore .. con vasi pensili in terracotta, straripanti di piante e fiori. Si scenderà poi di qualche gradino sotto il piano stradale, per entrare subito a tu per tu con tavoli e sedie .. che porteranno da un primo a un secondo ambiente, dritti al bancone. Un po’ “defilate” le cinque spine di birra, oltre le quali si può sbirciare in cucina.

Ampia scelta di panini con hamburger e secondi piatti di carne (entrambi con alternative “veg”), ma in menu troviamo anche tre primi .. vedi oggi gli strangozzi al tartufo, le trofie al pesto di rucola e pomodori secchi, gli gnocchetti al Rosso di Montefalco e guanciale.

Il nostro conclamato limite nell’abbinare qualunque stile di birra a piatti di pasta ci porterà comunque a optare per la carne .. con l’ottimo “Bufalotto” (panino con hamburger di manzo, mozzarella di bufala, rucola, pomodoro pachino e salse) e una tagliata di pollo al curry.

Birra alla spina top di questo ristoro è “La Bionda” del Birrificio Manerba (Manerba del Garda – BS) .. vale a dire come nobilitare ed esaltare le qualità di una helles .. fra gli stili di birra più inflazionati e “bistrattati” al mondo.

È già pomeriggio inoltrato quando anche per il cuoco arriva il momento di tirare il fiato e bersi una birra. «Mi piace cucinare e di questa mia passione sono riuscito a farne un lavoro .. prima con un bel po’ di gavetta (incluso il lavapiatti a Berlino), poi mettendomi in gioco in prima persona» .. ci dice il giovane titolare Andrea Gervasi. «L’8 giugno 2017 io e mia sorella Marta abbiamo quindi aperto Civico 57, in quella che era la cantina di famiglia».

La cantina di famiglia che si fa risto-pub .. abbinando a uno street food di qualità (con qualche incursione nei piatti del territorio), una buona selezione di birre artigianali alla spina e in bottiglia-lattina. Non mancano appuntamenti con la musica dal vivo.

«La birra artigianale è in effetti un altro punto fermo di questo locale .. e l’esserci dotati di impianto mescita di proprietà (dal novembre dell’anno scorso) testimonia la nostra voglia di ricerca indipendente e consapevole, magari privilegiando alcuni rapporti diretti con birrifici della zona (primo fra tutti quello col vicinissimo Microbirrificio Etico DieciNove). La strada è questa .. e abbiamo solo una gran voglia di fare bene questo lavoro».

Noi, nel frattempo, abbiamo fatto bene il nostro: spazzolati i piatti e prosciugate le pinte!

Civico 57

[siba: best indi!]

Tags

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close